giovedì 17 agosto 2017

Banco e Osanna in concerto... di Wazza



Buone Notizie...

Mi era sfuggito alla prima segnalazione perche sul manifesto non era riportato, ma scopro con molto piacere che nella serata finale del Negro Festival (27 agosto 2017), oltre al Banco del Mutuo Soccorso ci saranno anche gli Osanna.

Banco e Osanna hanno condiviso lo stesso palco in molte occasione durante questi 45 anni di "scorribande progressive"…

Allego per l'occasione una foto del 1972 (Archivio Banco Music Club), con Francesco in primo piano: se ingrandite la foto vedrete che a sinistra, sotto il palco, ci sono gli Osanna con Lino Vairetti senza trucco... 
Non so il posto… Viareggio, Roma (magari chi c'era se lo ricorda!). 


L'altra del 1999, Marino, "Sagra dell'uva", cena del dopo concerto...


Due gruppi che hanno fatto la storia del Prog, un'amicizia e una stima reciproca che dura nel tempo...
Sarà un concerto indimenticabile!

Domenica - 27 agosto - Grotte di Pertosa Auletta (Sa) 
 Osanna + Banco del Mutuo Soccorso in concerto.
Wazza


martedì 15 agosto 2017

"Don't cry alla CRAI", primo singolo estratto dal disco "Quanto Basta vol.1, di "Gian Marco Basta


E’ uscito il videoclip di "Don't cry alla CRAI",  primo singolo estratto dal disco "Quanto Basta vol.1". (Uscita prevista, Gennaio '18).



Gian Marco Basta, cantautore bolognese, Finalista al Premio Lucio Dalla ’16. Inizia la sua carriera recitando poesie nei locali della sua città, pubblicando due raccolte di poesie: Pierrot Randagio (2002) e Bisogna Vivere! (2008) editi entrambi da Libro Italiano di Ragusa. Nel 2009 partecipa al laboratorio di teatro-canzone di Enzo Jannacci alle Scuole Civiche di Milano, che lo porta alla scoperta del mondo cantautorale. Nel 2013 ha partecipato a due laboratori di recitazione teatrale condotti da Dario Fo e Franca Rame alla Libera Università di Alcatraz, Perugia. Nello stesso anno pubblica l’album Teatrino di Basta, coprodotto dall’Associazione Culturale Studio SoundLab di Bologna. E’ uscito l’8 Gennaio 2016 il nuovo album “Secondo Basta per l’etichetta Fonofabrique. Da sempre impegnato nel sociale, tutti i mercoledì si esibisce piano e voce al pranzo per i senza tetto alle Cucine Popolari – Bologna social food (Via del Battiferro 2) organizzati da Roberto Morgantini e CIVIBO. 

lunedì 14 agosto 2017

Jumpin' Up And Down: il primo disco blues di ANDREA CUBEDDU


Jumpin' Up And Down

Il primo disco blues

di ANDREA CUBEDDU

Andrea Cubeddu, classe 1993, originario della Sardegna, dal 2015 calca le scene musicali milanesi dimostrando una propensione e un attitudine non comuni, nell’interpretare il vasto repertorio del Delta Blues e dell’Hill Country Blues. Nel 2016, senza perdere troppo tempo, è volato a Chicago per un’esperienza di rilevante peso per la sua maturazione artistica. Da qui la folgorazione e la piena convinzione di continuare insistentemente le sue esibizioni “on the road” in ogni dove, sul suolo pubblico milanese. Attingendo da questo capitolo della sua vita realizza il suo primo Ep, “On The Street”, quello che ci piace chiamare il “vol. 0”, da cui emergono brani autografi come “What else can I Do?” e “Pair of shoes”, tratti da situazioni ed esperienze di vita vissuta con la giusta sensibilità e sentimento, di chi li sa trasferire nel Blues, seguendo tutte le raccomandazioni dei nostri “eroi del Delta”. Sofferto e fortemente voluto, nel 2017 arriva il suo primo vero disco,  “Jumpin’ Up And Down”, titolo tutt’altro che casuale. Andrea Cubeddu ci racconta: “ La prima volta che ho sentito questa frase è stata nel brano Preachin’ Blues di Son House (I was in the pulpit / I was jumpin’ up and down). Questo espressione descrive lo stato di irrequietezza e smania del cantante, che veste il ruolo di prete battista, di raggiungere e colpire il cuore e le coscienze dei credenti, con un’omelia dettata dal fervore e della passione con la quale essa stessa viene pronunciata. Stato mentale e d’animo in cui io stesso mi ritrovo, ogni qual volta canto le mie storie”. Un omaggio, dunque, rivolto a Son House, a cui Cubeddu deve molto. Il nuovo disco, ispirato alle sonorità del Delta, è coraggiosamente composto di 12 brani, tutti originali scritti dallo stesso Cubeddu, e racconta di storie personali, alcune ironiche e scherzose, altre più oscure e malinconiche, con un fervore e un trasporto pari a quello provato nel vivere quegli stessi eventi descritti nella canzoni. L’argomento principale è quel cosiddetto “tempo di transizione”, della migrazione dal luogo che il giovanissimo Andrea chiama “casa” (la Barbagia, il cuore della Sardegna), dove si trovano la sua famiglia, i suoi amici -insomma, le sue radici-, verso la città di Milano, e del conseguente impatto con una nuova vita scandita da ritmi, abitudini e tradizioni sensibilmente distanti da quelle sarde, a cui deve adattarsi. “Jumpin’ Up And Down” racconta anche delle piccole battaglie che ogni persona vive quotidianamente, soprattutto i giovani della sua età: relazioni sentimentali tormentate, colpi di fulmine insensati, il necessario distacco dalla famiglia, la ricerca dell’indipendenza, le prime vere e proprie responsabilità del mondo degli adulti. La particolare immagine di copertina trae spunto dalle tradizionali maschere sarde: raffigura Andrea coperto da una folta pelliccia bianca che regge la maschera di un cervo (o di un lupo?). Questo spirito, quasi una sorta di animale guida, veglia sul giovane indicandogli la retta via, un pò come il Diavolo che seguiva Robert Johnson e camminava al suo fianco.

Link Spotify:


Per Booking e contatti:a.cubeddu93@gmail.com

Phone +39 340 99 78 203 (Andrea Cubeddu)



domenica 13 agosto 2017

FABRIZIO DE ANDRÉ: esce l'1 settembre "ANIME SALVE - LEGACY EDITION"



FABRIZIO DE ANDRÉ

ESCE L’1 SETTEMBRE
ANIME SALVE -LEGACY EDITION

Il cofanetto è già disponibile in pre-order in cd e vinile
e conterrà una doppia versione originale e live 

L’1 settembre esceANIME SALVE - LEGACY EDITION(Rca Records Label – Nuvole Production)!
Il cofanetto, già disponibile in pre-order in cd e vinile (https://SMI.lnk.to/ANIMESALVELEGACYEDITION), conterrà una doppia versione, originale e live (tratta da “Anime salve. Il concerto 1997”), dell'ultimo disco di studio di FABRIZIO DE ANDRÉ.



Queste le due versioni disponibili di ANIME SALVE – LEGACY EDITION

HARDOVERBOOK DVD SIZE VERSIONE CD
2CD Anime Salve + Anime Salve LIVE
LIBRETTO 40 PAGINE con testo introduttivo di John Vignola

BOX VERSIONE LP
Anime Salve in versione ORIGINALE in carta speciale Fedrigoni
Anime Salve LIVE
LIBRETTO 8 PAGINE FORMATO VINILE con testo introduttivo di John Vignola
DATA DI USCITA
1 SETTEMBRE 2017

 Foto Reinhold Kohl-Fondazione Fabrizio De Andrè Onlus

Di seguito le tracklist:
                         
ANIME SALVE
“Prinçesa”; “Khorakhané” (A forza di essere vento); “Anime salve”; “Dolcenera”; “Le acciughe fanno il pallone”; “Disamistade”; “'Â Cúmba”; “Ho visto Nina volare”; “Smisurata preghiera”.

ANIME SALVE LIVE
“Prinçesa”; “Khorakhané” (A forza di essere vento); “Anime salve”; Presentazione “Dolcenera”; “Dolcenera”; “Le acciughe fanno il pallone”; Presentazione “Disamistade”; “Disamistade”; “'Â Cúmba”; “Ho visto Nina volare”; Presentazione “Smisurata preghiera”; “Smisurata preghiera”.

Intanto, è online il canale VEVO tutto dedicato a FABRIZIO DE ANDRÉ, dove verranno caricati tutti i video del celebre artista.Il canale è visibile al seguente link www.vevo.com/artist/fabrizio-de-andre

Sul canale attualmente sono presenti 25 video tratti da “Fabrizio De André in concerto”, live registrato al Teatro Brancaccio di Roma il 13 e 14 febbraio 1998; tra questi “Bocca di rosa”, “Crêuza de mä”, “Ho visto Nina volare” e “Via del campo”.
L’obiettivo è di raccogliere sul canale VEVO l’intera produzione di De André, creando uno spazio online interamente dedicato a uno dei più grandi artisti italiani.





sabato 12 agosto 2017

Banco del Mutuo Soccorso in concerto...


On The Road Again!

Torna il Banco del Mutuo Soccorso in concerto...

Domenica 27 giugno - Grotte di Pertosa - Auletta (Salerno)

Nell'ambito del "Negro Festival 2017".
In formazione il nuovo batterista Fabio Moresco, già con i "Metamorfosi".
(calendario in allestimento...)
Non mancate
WK



LAURA BUXTON A BOBBIO 20-27 AGOSTO


Associazione Novecento in collaborazione con l’amministrazione comunale della Città di Bobbio, la galleria ArteCornice e 2M Progetti e Oggetti, organizza la prima esibizione nel nostro territorio della acclamata pittrice Laura Buxton, scozzese di nascita ma parigina di adozione. 
La mostra si terrà presso l’auditorium Santa Chiara a Bobbio dal 20 al 27 agosto
Il legame con la musica c’è, però, eccome: Laura, infatti, è la moglie del famoso musicista gallese John Greaves, fondatore degli Henry Cow e National Health, vera leggenda di quella che viene chiamata “scuola di Canterbury" collaboratore di musicisti come Brian Eno, Robert Wyatt, Mike Oldfield e Michael Nyman solo per citarne alcuni. 
Greaves era stato a Piacenza un paio di anni fa per un concerto al Conservatorio Nicolini e registrò un album proprio chiamandolo “Piacenza”, con tanto di quadro della galleria Ricci Oddi come copertina.
Il 20 agosto, giorno della inaugurazione, alle ore 18:30 della mostra d’arte, si terrà un concerto gratuito di Greaves con ospiti di eccellenza quali la piacentina Annie Barbazza e il cantautore e scrittore inglese Paul Roland, a Bobbio in vacanza in quei giorni.
Ancora una volta il fascino della Val Trebbia sa generare un' occasione unica per un appuntamento esclusivo con arte e musica ai massimi livelli.

laura buxton

john greaves

Max Marchini




John Greaves
Piacenza
Dark Companion Records DC003
limited hand numbered edition
release date:
CD 18 november 2015
LP 4 january 2016

Figlio del bandleader di un’orchestra da ballo, che gli trasmise la passione per la musica, John Greaves nacque nel 1950 in Galles. Crebbe a Wrexham, nel nord-est della nazione, e all’età di 12 anni ricevette in regalo un basso; pochi mesi dopo John entrò a far parte dell’orchestra del padre, in cui suonò per i successivi quattro anni, avendo modo di cimentarsi in vari stili musicali. Negli stessi anni suonò anche in alcuni gruppi locali di musica pop. Nel 1967 si trasferì a studiare nella città inglese universitaria di Cambridge, dove nel 1969 entrò a far partedegli Henry Cow. La band si era formata l’anno precedente e nel giro di pochi anni sarebbe diventata uno dei maggiori esponenti dell’avant-progressive rock britannico. Rimase fino al 1976 con gli Henry Cow, che con Greaves effettuarono diversi tour e pubblicarono 5 album. Nel biennio 1974- 1975, gli Henry Cow svilupparono una fitta collaborazione con gli Slapp Happy, che portò alla realizzazione degli album Desperate Straights e In Praise of Learning, attribuiti ad entrambi i gruppi.
La conoscenza di Peter Blegvad, chitarrista americano degli Slapp Happy, aveva nel frattempo segnato una svolta nella carriera di Greaves, che nel 1976 lasciò gli Henry Cow e raggiunse Blegvad a New York dovei due si unirono alla cantante Lisa Herman e incisero Kew. Rhone., accreditato a tutti e tre i musicisti. L’album fu registrato negli studi di Carla Bley e Michael Mantler, che fecero anche parte della formazione, e venne pubblicato dalla Virgin.
Al ritorno in Inghilterra, Greaves compose ed arrangiò musiche per lavori teatrali, partecipando anche ad alcune rappresentazioni come attore. Agli inizi del 1978 entrò nella formazione dei National Health e sostituì Hugh Hopper nei Soft Heap, composti da Elton Dean, Pip Pyle e Alan Gowen. Il primo album da solista di Greaves fu Accident, mentre il suo secondo
album solista, Parrot Fashion, fu pubblicato dalla Europa nel 1985. Nel 1986 partecipò al supergruppo Michael Mantler Band, dove suonavano anche Jack Bruce (Cream) e Nick Mason (Pink Floyd). Il terzo album da solista fu La Petite Bouteille De Linge, registrato tra il 1989 ed il 1990 a Parigi. Nello stesso periodo registrò il suo primo lavoro con l’irlandese David Cunnigham, l’eponimo album Greaves-Cunningham pubblicato in Giappone nel 1991. Nel 1993 formò, con la collaborazione di Elton Dean e Pip Pyle, la prima John Greaves Band. L’arrangiamento che fece di alcune delle proprie precedenti canzoni fu pubblicato in quello che è considerato il suo capolavoro, l’album Songs del 1995, dove collaborò come cantante il suo ammiratore Robert Wyatt con il quale aveva già collaborato in passato. Tra le numerose collaborazioni successive, da segnalare la partecipazione nel 2003 al concerto “Dedicated To You”, un tributo a Robert Wyatt che si svolse a Charleville-Mézières in Francia. Nel 2004 Greaves pubblicò l’album acustico Chansons, cantato in francese da Elise Caron e impreziosito dalla nuova collaborazione di Wyatt. Nel 2008 uscì Greaves Verlaine, in cui ha messo in musica alcune poesie del ‘poeta maledetto’ Paul Verlaine. Nel 2011 fu pubblicata la prosecuzione di tale tributo, l’album Greaves Verlaine 2; in entrambi questi lavori, Greaves canta e suona il pianoforte. Piacenza è la testimonianza di un memorabile, intensissimo concerto tenuto al Conservatorio Nicolini di Piacenza, per la rassegna “Musiche nuove a Piacenza”, nel quale John ripercorre in vena intimistica le tappe migliori della sua lunga e leggendaria carriera suonando lo straordinario Steinway Grand Piano, ospitando la vocalist d’ avanguardia Paola Tagliaferro e Annie Barbazza ai cori in “The Song”. Dalle celeberrime composizio- ni in duo con

l’amico di sempre Peter Blegvad alle reinvenzioni di Paul Verlaine e Dylan Thomas, alla celeberrima Thunderthief, scritta per John Paul Jones, l’ex bassista dei Led Zeppelin. Un album imperdibile per palati fini, registrato allo stato dell’arte e impreziosito da una “Sea Song” dell’amico Robert Wyatt, bonus track eseguita in duo con la giovanissima Annie Barbazza durante il sound check.

venerdì 11 agosto 2017

I suggerimenti live di Zia Ross

Le TOUR DATES vanno in ferie ma potevo forse lasciarvi senza suggerimenti musicali? Giammai!
qui sotto infatti trovate le date che erano già inserite nel mio file di lavoro, perché non si butta via niente. Dovesse capitare qualche evento imperdibile lo segnalerò, ma la rubrica vera e propria riprenderà verso fine agosto. Nel frattempo, oltre alle date elencate potete consultare il calendario di Hamelin Prog, Arlequin e Musicclub.eu.
Buone vacanze!
Rossana

10/8 Beggar's Farm
prossimi concerti
- giovedì 10 agosto 2017 Castelletto D'Orba (AL) con Aldo Ascolese https://www.facebook.com/aldo.ascolese2
venerdì 25 e sabato 26 agosto 2017 Borgo Val di Taro (Parma) Cantina Caffè Luca Villaggi
domenica 27 agosto 2017 Frascaro (AL) con "Night & Day" e Aldo Ascolese https://www.facebook.com/aldo.ascolese2

"40 ANNI DI MUSICA RIBELLE - DIESEL EDITION"
+ 10 agosto Gatteo (FC) Piazza Vesi  https://www.facebook.com/pages/Gatteo/104124872955949 
29 agosto Alessandria della Rocca (AG) Via Roma 
#40MR #EugenioFinardi  #DieselEdition http://www.eugeniofinardi.it/tour 

Paolo Bonfanti
Gio 10 Agosto- Trio - Moncalvo (AT) - Festival "G. Caccia"
Ven 18 Agosto- w/ M. Coppo - Valsavarenche (AO) - Festival Paradiso Musicale (ore 17: Hostellerie du Paradis; ore 21: Sala Consiliare)
Ven 25 Agosto- Civil Rights Band - Trino (VC) - Festa Patronale
Sab 26 Agosto- Duo w/ N. Bruno - Gavi (AL) - "Di Gavi in Gavi".

Enzo Avitabile in Acoustic World 
GROTTAGLIE (TA) 
Largo Accoglienza 
21:00 - Ingresso libero
• Sabato 12 agosto - h 21:30 
Enzo Avitabile & black tarantella band 
(Lotto Infinito Tour) 
VILLA DI BRIANO (CE) 
Ingresso libero
ENZO AVITABILE in Acoustic World
POLICORO (MT)
Premio Heraclea 2017
Piazza Chonia - Lungomare Destro
23:00
Enzo Avitabile & bottari (Lotto Infinito Tour) 
MONTE DI PROCIDA (NA) 
Piazza XXVII Gennaio 
Ingresso libero
Enzo Avitabile & bottari (Lotto Infinito Tour) 
BARANO D'ISCHIA (NA)
Località Faiano
Campo Sportivo Giovanni Paolo II
22:00 - Ingresso libero
Enzo Avitabile & bottari (Lotto Infinito Tour) 
FALCIANO DEL MASSICO (CE)
Piazza Limata 
22:00 - Ingresso libero
LUCERA (FG) 
ENZO AVITABILE Acoustic world
Piazza Matteotti (Villa Comunale)
21:30 - Ingresso libero
Enzo Avitabile & bottari (Lotto Infinito Tour) 
TORO (CB) 
Festa di San Mercurio
Via Roma - h 22:00
Ingresso libero
Enzo Avitabile & bottari (Lotto Infinito Tour) 
OSTUNI (BR) 
Piazza della Libertà 
Ore 21:30 - Ingresso libero

NAPOLI TRIP
Torrione Trinchera, viale Oronzo Quaranta,
OSTUNI,

AGO
12
ProGaeta 2017 - 2° Edizione - Sophya Baccini's Aradia
Lido Miramare - Serapo

Nuova Compagnia di Canto Popolare
12 Agosto Francavilla a Mare (BlubarFestival)

13/8 storia New Trolls concerto grosso
Concerto Grosso - Vittorio De Scalzi - La Storia Dei New Trolls
Rocca del Leone
Via Belvedere, Castiglione del Lago

“BEATLES E ROLLING STONES”
Danilo Rea pianoforte; 
Ares Tavolazzi: contrabbasso; 
Ellide Bandini: batteria; 
Reggio Emilia: Piazza Fontanesi – ore 21.30 ingresso libero
mundus http://www.festivalmundus.it Indirizzo mail: mundus@ater.emr.it Telefono 0522/459411•059/340221•339/2315261

Gli UT New Trolls, capitanati da Gianni Belleno e Maurizio Salvi, continuano il loro viaggio musicale. Nel 2015 è uscito l’album “è”.

PFM prossime date
MER - Ago 16, 2017 21.30 Lucera C.so Garibaldi 74 71036, Lucera (Fg)
VEN - 18-08-2017 - PFM in concerto NEW - RIVISONDOLI (Aq)

Proseguono le scorribande dei due intrepidi esploratori caucasici
Giovedì 17 agosto – Carrara, piazza Alberica, ore 21:30
Piccolo Atlante delle Costellazioni Estinte

Claudio Simonetti's Goblin in tour
Claudio Simonetti's Goblin in tour con "Profondo Rosso", dal 8 al 29 luglio (calendario in aggiornamento)
Aug, 17 - FRANTIC FEST 2017 - TIKITAKA VILLAGE - Francavilla al Mare (CH)

18-08-2017 - NOTTE NEW TROLLS 50 Anniversary - Ore: 21.30
VENOSA (Potenza)

18-08-2017 - PFM in concerto  - Ore: 21.30
RIVISONDOLI (Aq)

27-08-2017 - Mito New Trolls - ospite a SAN GREGORIO DA SASSOLA (Roma) - Ore: 21.15
SAN GREGORIO DA SASSOLA (Roma)

Giorgio "Fico" Piazza Band: "PFM '70-'72
Parco Comunale di Savignone (GE)
ore 21.30 ingresso libero
In caso di maltempo la serata si effettuerà presso il Teatro Botto di Savignone (Ingresso libero fino ad esaurimento posti) 

22-23/8 nam festival
AGO 22
NAM Festival 2017 - prima serata
FAUSTO ROSSI
JOHN GREAVES & Annie Barbazza
ingresso € 5
info: 393.9896169
Mar 21:30 · Giardini - Palazzo D' Avalos · Vasto, Abruzzo
AGO 23
NAM Festival 2017 - seconda serata
Mer 21:30 · Giardini - Palazzo D' Avalos · Vasto, Abruzzo
Shadoworld
PAUL ROLAND
ingresso € 5
info: 393.9896169

Festival Freak at Town 2017
Via C. Battisti Roncofreddo FC
Ore 21.30: GIANNI LEONE (solista)
Ore 23.00 ... e il BALLETTO DI BRONZO-2004
"Nella prima parte del concerto si esibirà Gianni Leone da solista, poi si uniranno a lui Riccardo Spilli alla batteria e Alberto Bronner al basso, ricreando così una delle formazioni del passato - nello specifico, quella che fu attiva nel 2004 - in una sorta di... autocitazione vivente del Balletto di Bronzo. Evento unico e irripetibile!"

ore 21:30 
Oratorio della Carità 
FABRIJAZZ2017
Concerto & MasterClass

TODAYS FESTIVAL, TORINO, dal 25 al 27 agosto
THE SHINS / MAC DEMARCO e molti altri
Tutte le info al link 

25-26-27 agosto
SENTIR D’ARTE
rassegna di musica originale e indipendente con:
THE APEX con Francesco Caretti (gt), Francesco Ferilli (bass), Danilo Ombres (drums)
HUMAN TRIO con Gaia Possenti (pf), Andrea Romanazzo (bass), Massimo Carrano (drums)
PAUSA CAFFE’ con Valentina Cesetti (vocal), Stefano Ciuffi, Federico Labbiento (gt)
MINIATURE con Gianni Nocenzi (pianoforte)
ELETTRICO con Riccardo Ballerini (key's), Mauro Verrone (sax), Massimiliano De Lucia (drums)
SOLO INTERLUDE con Paolo Sentinelli (pianoforte)
THREEGONOS con Ludovico Piccinini (gt), Toni Armetta (bass), Danilo Ombres (drums).
Andrea Vercesi musicista
PROSSIMI APPUNTAMENTI "SoloAcustico" Andrea Vercesi. 
28 Agosto Lunedì: "Osteria Birreria La Petrarca" - Graffignana (LO) ore 22.00

2017
VERONA – ARENA
VERONA, ARENA

GIOVEDI 31. 08. 2017
Matthew Parmenter (Discipline) in concerto a Roma
OPEN MAGAZINE e LO SCIAMANO MUSIC SCHOOL 
presentano
MATTHEW PARMENTER (from Discipline)
in concerto
ROMA, AUDITORIUM LO SCIAMANO MUSIC SCHOOL
Via Costantino Morin, 30 (Prati)
Metropolitana linea A Ottaviano a 100 metri dalla scuola fino alle ore 23.30
Programma
Ore 19 : apertura porte
Ore 19.15 / 20.30 : aperitivo (compreso nel biglietto)
Ore 21 : inizio concerto
Ore 22.30 : fine concerto