martedì 30 giugno 2015

Mangala Vallis in concerto


In occasione della ristampa del loro primo album del 2002, “The book of dreams”, e in procinto di intraprendere alcune date italiane ed europee, la Prog Rock band italiana Mangala Vallis si esibirà presso la:

“Casa del Tibet” di Votigno di Canossa – Reggio Emilia
Domenica 12 Luglio 2015
Inizio spettacolo ore 21.00
Ingresso Euro 10,00
Funzionerà servizio ristoro


La band, forte dell’ingresso di Roberto Tiranti alla voce e al basso (ex Labyrinth, New Trolls, oltre a prestigiose collaborazioni in campo internazionale e in musical quali “I dieci comandamenti”) e della sezione ritmica di Gigi Cavalli Cocchi (a Settembre nuovamente a fianco di Ligabue in occasione di Campovolo 2.0) vedrà inoltre impegnati:


Enzo Cattini: tastiere
Mirco Consolini: chitarra – cori
Eugenio Cattini: chitarra

The book of dreams” è stato inoltre ripubblicato, in una veste speciale costituita da doppio vinile più cd e tre bonus di cui due brani inediti e uno in italiano.
In corso l’aggiornamento del sito web che sarà quanto prima pienamente operativo.


Twitter: @MangalaVallis



"Il Giardino del Mago": apre una nuova libreria a Roma, di Wazza




Hello,
in questo periodo, dove aprono solo negozi di "compro oro" , "cellulari-i-pod…", aprire una Libreria è un atto di coraggio che va sostenuto.
Il "pazzo" che l'ha fatto si chiama Daniele Sorrenti, musicista, grande amante del Banco, dei Jethro Tull e della musica di qualità.
La libreria in onore ai "nostri", si chiama "Il Giardino del Mago" e si trova in via Valle Corteno, n°50 (zona Montesacro) Roma
Specializzata in orientalistica, fantasy, musica, con vendita vinili... fateci un salto, sicuramente qualcosa di interessante troverete, e se dite che vi mando io... sarete trattati come gli altri .
Dai una chance alla cultura!

WK  

lunedì 29 giugno 2015

BEATLES FEST GENOVA PEGLI


BEATLES FEST GENOVA PEGLI
in occasione della Festa del Mare 2015

Pegli come Liverpool
Sembrerà di trovarsi nel mezzo dei favolosi "sixties", i favolosi Anni Sessanta, nei giorni 24 e 25Luglio prossimo.
Direzione artistica di Mauro Sposito ed Alfio Vitanza (The Beatbox - iLive Genova).
La "British Invasion" così fu chiamata la rivoluzione musicale, culturale ed artistica di quegli anni che dall'Inghilterra prese le mosse, arriverà a Genova Pegli, in occasione della Festa del Mare, con tutta la sua energia. Sarà, ovviamente, una invasione pacifica e colorata, che porterà nel lungomare e nelle piazze di Pegli, una serie di concerti, conferenze, seminari dedicate al mito intramontabile dei Beatles ed a quanto ad esso gravita intorno.
Un fenomeno che non conosce recessione, anzi, continua a raccogliere consensi ed entusiasmi al limite dal fanatismo, oggi come allora, anche tra gruppi di giovanissimi e non solo di nostalgici. Segno che non si trattò di moda passeggera, come qualche critico conservatore e poco lungimirante dei tempi cercò di definire “tout court” il fenomeno dei quattro ragazzi di Liverpool, ma di una vera e propria rivoluzione culturale che segnò la storia della musica e del costume. Un grande evento realizzato dal CIV Riviera Pegli e iLive Genova in collaborazione con Radio Babboleo, Beatlesiani D’Italia Associati di Rolando Giambelli, Beatles Fans Italiani di Beppe Brocchetta.
A farne rivivere sul palco tutta la magia e l’energia una serie di Concerti con nomi di altissimo livello.

CONCERTI

Venerdì 24, h 21,30 Arena Degli Artisti:
La rassegna musicale comincerà con quella che abbiamo denominato PROG FEST , protagonisti di questa giornata due band di altissimo livello LE ORME col ritorno dello storico tastierista dopo 23 anni Tony Pagliuca e I DELIRIUM (international prog group) nomi che hanno segnato la storia della musica italiana e che tornano prepotentemente alla ribalta in un grande evento live. Le due band nascono rispettivamente a Venezia e a Genova negli anni sessanta, entrambe hanno dimostrato nel corso della loro carriera di storia in comune, di eccellere in diversi tipi di proposte musicali. La loro storia infatti inizia con un genere che, ai quei tempi, spopolava nel mondo: “la musica prog" il cosiddetto rock sinfonico proposto da gruppi leggendari quali Genesis, Emerson Lake and Palmer, Pink Floyd. Subito le due formazioni raggiungono i vertici delle classifiche italiane e ci rimangono per parecchi anni.
“Jesahel” “Gioco di bimba” “Sguardo verso il cielo” questi alcuni dei brani che si potranno ascoltare Venerdì 24.

Sabato 25, h 21,30 Arena Degli Artisti:
The Beatbox considerata la miglior tribute band Europea, che per celebrare il cinquantenario del mitico concerto Dei Fab Four tenuto al palasport di Genova nel Giugno del 1965, porteranno in scena "Revolution The Show - The Best Beatles Experience” (regia Giorgio Verdelli), lo spettacolo attraverso il quale Il pubblico ha la possibilità di rivivere la straordinaria epopea dei Beatles. Dagli inizi al Cavern di Liverpool al concept album Sgt. Pepper fino ai due ultimi album:
Abbey Road e Let It Be, con i contributi video di Pete Best (primo batterista dei Beatles) Renzo Arbore e Peppino Di Capri (che si esibì in apertura dei loro concerti italiani). Lo spettacolo è reduce da un tour teatrale con continui sold - out, come all’Obi hall di Firenze, Auditorium Parco Della Musica Roma, Teatro Nuovo Milano e tanti altri.

Apriranno la serata il duo “Nessuna Interferenza” con la straordinaria cantante Esther Carlucci.
Sabato 25 h 19
Lungomare zona “PENNY LANE” (Giardini Peragallo area Rombo Nord) si esibiranno i “pegliesi” Lems con repertorio rigorosamente di Lennon McCartney, Ospite sul palco la talentuosa cantante Stephanie Riondino.
Alle 19,30 i Mooncats la più giovane Beatles Band Europea, specializzata nella produzione che va dal ‘62 al ’66, quella che coincide con i grandi concerti live del gruppo, impressionante la somiglianza sonora e l'impatto visivo con i giovanissimi Beatles del periodo Cavern / Amburgo.
Alle 20,30 la festa si sposta all’Arena Degli Artisti dove tutto sarà pronto per lo spettacolo REVOLUTION dei Beatbox. Oltre agli eventi di spettacolo, Pegli ospiterà una serie di eventi collaterali collocati su tutto il lungomare, si potranno ammirare foto e rarità dell’epoca con un incredibile mercatino Vintage, Vinili, Memorabilia, e stand gastronomici.
Un magnifico sfavillante London Bus a due piani “Routemaster” del 61” originale proveniente da Londra percorrerà il lungomare per la gioia dei fans dei Beatles e della Swinging London. Dalle prime ore del pomeriggio presso il Lungomare zona “ABBEY ROAD” (Largo Calesetta) saranno presenti anche il mezzi del club LAMBRETTA LIGURIA con un bellissimo raduno di Vespe e Lambrette. www.lambrettaclubliguria.it

Sabato 25 h 23,45 zona Arena degli Artisti
A conclusione di questa splendida due giorni, uno spettacolo pirotecnico musicale, naturalmente con brani dei Fab Four, farà rimanere a bocca aperta tutti i presenti!


LE CONFERENZE

GLAUCO CARTOCCI presenta il suo libro “Il Caso del Doppio Beatle” pietra miliare nel campo. Il più completo e significativo documentario su Paul Is Dead Recensione sul documentario dedicato alla presunta morte di Paul McCartney, a firma del massimo esperto italiano della teoria della PID.
DAVIDE CANAZZA presenta Beatles Tricks - Attraverso i suoi racconti, accompagnato dalla sua chitarra e col supporto musicale di Marco Reschia (chitarra e basso), verrà esplorato l’aspetto musicale, compositivo e l’approccio agli arrangiamenti da parte dei Beatles dal 1962 al 1970, con approfondimenti sugli strumenti utilizzati in studio e dal vivo, il tutto condito da interessanti e divertenti aneddoti. Da Love me do a The long and winding road, da Please please me a Let it be.

MOSTRA FOTOGRAFICA

LIVERPOOL E I BEATLES, Mostra fotografica a cura di Beppe Brocchetta con l’esposizione di
14 fotografie originali 100x70, tratte dal suo libro “Liverpool e il mito dei Beatles: viaggio fotografico”, di statue, locali, strade, monumenti, musei, edifici che ancora oggi hanno una grande rilevanza per i numerosi fans dei favolosi Beatles.
Prenderà quindi vita una due giorni da non perdere, sia per chi davvero ama i Beatles e vuole rivivere la magia di quegli anni, sia per chi è semplicemente curioso e vuole saperne un po’ di più.

SPEAKER UFFICIALE

Max Repetto (Radio Babboleo)
Il coinvolgimento per tutti è garantito da John, Paul, George e Ringo.


NOTE BIOGRAFICHE SULLA FESTA DEL MARE PEGLI

Le prime edizioni della "Festa del Mare" risalgono agli anni '70, quando delle associazioni di
pegliesi diedero il via a rassegne riguardanti il mare con filmati e conferenze alle quali partecipavano personaggi pubblici come sportivi, giornalisti e attori. Negli anni seguenti divenne un'occasione per organizzare serate di teatro e di spettacoli musicali, come quelli in Villa Doria con la presenza di personaggi famosi con la regia sempre di associazioni locali.
Oggi la "Festa del Mare" è diventata un'attesissimo appuntamento arricchito di eventi che attirano molta gente a Pegli che, con la sua passeggiata, le spiagge, le ville diventa una location ideale per grandi eventi. L'edizione 2015 sorprenderà con le numerose serate di luglio! Il CIV Riviera di Pegli concluderà la "Festa del Mare" il 24 e 25 con due giorni unici per ricordare i 50 anni del concerto a Genova dei Beatles (BEATLES FEST). Pegli diventa un palcoscenico per gruppi musicali che animeranno le piazze e le vie, le vetrine delle attività commerciali così come ristoranti e bar saranno a "tema Beatles".

INFORMAZIONI

info-line 392.3600741
CONCERTI A PAGAMENTO
Prevendite On Line

Le Orme : Venerdì 24 Arena Degli Artisti h 21,30
Platea non numerata € 15 + p.v.
Gradinate € 10 + p.v.
The Beatbox in REVOLUTION The Beatles Experience
Sabato 25 Arena Degli Artisti h 21,30
Platea non numerata € 15 + p.v.
Gradinate € 10 + p.v.
Abbonamento 2 concerti - platea non numerata (Venerdì 24 e Sabato 25) € 25 + p.v.

PUNTI VENDITA

Disco Club
Via San Vincenzo, 20 Genova
Tel. 010 542422
Black Widows
Via Del Campo, 6 Genova
Tel. 010.2461708
Edicola Lo Strillone
Via De Marini 17 C , Sampierdarena
(Zona WTC)
Bar Nemo
Piazza Baracca, Sestri Ponente
Cicala Gioielleria
Via Martiri della Libertà 23-25 R, Pegli
Tel. 010.6981030
G.G. Arte Ceramica Pegli
Via De Nicolay 27 R, Pegli
Cinzia R. Calzature
Lungomare di Pegli 149 R
Tutti i concerti e le conferenze pomeridiane saranno gratuite
Tutto il programma sarà visibile su www.thebeatlesfest.com
CONTATTI
info-line : 392.3600741


PFM, in concerto


Premiata Forneria Marconi, o più semplicemente PFM, in concerto...
Mercoledi 1 luglio - Cassano D'Adda (Milano)

Non perdete l'occasione per vedere dal vivo la storia del progressive italiano e non solo.  Prima dell'imminente Tour Mondiale!
WK


domenica 28 giugno 2015

Niccolò Enrile presenta gli Astound



Gli Astound sono un giovane gruppo alternative rock, sottogenere della musica rock, emerso negli anni ottanta dalle ceneri della musica indipendente underground, ma divenuto abbastanza popolare negli anni novanta.
Band creata a marzo, quasi per caso, grazie all’incontro a scuola tra il chitarrista Simone Mamini e il cantante/trombettista Tommaso Dandolo, uniti dalla passione per la musica. Si è poi arrivati alla chiusura del cerchio -grazie ad amici comuni- con l’inserimento del bassista  Mattia Doglio e del  batterista Edoardo Calvi.
Tutti i componenti si sono avvicinati alla musica sin da piccoli, grazie anche al … profumo delle passioni familiari.
Il loro genere si avvicina molto a quello degli Oasis, gruppo rock britannico formatosi a Manchester nel 1991 e attivo fino al 2009.
In generale fanno riferimento alla musica che va dalla metà degli anni ’60 in poi, anche se ammettono che anche oggi ci sono artisti molto validi, come Hozier, cantautore e musicista irlandese che possiede una voce molto calda capace di appassionare il pubblico.
La particolarità degli Astound è quella di scrivere pezzi inediti in inglese, in attesa di accumularne sempre di più per poterli presentare nei live, aspettando di realizzare un disco futuro; nel frattempo i loro progetti sono molti chiari, una demo a breve e,  per quanto riguarda le loro performance, il 14 luglio saranno ad Albisola.
Il loro intento è nitido, sperimentare tutte le sfaccettature del loro stile, ricercando sempre originalità, con brani riguardanti storie di vita e d’amore dei componenti della band, senza fare cover, lontane dal loro modo d’intendere la musica.
Per pubblicizzarsi si affidano alla loro pagina ufficiale di facebook:






sabato 27 giugno 2015

Prog & Dintorni del 29 giugno, con Gianmaria Zanier


Ecco il programma della puntata di Prog & Dintorni, ideata e condotta da Gianmaria Zanier, che andrà in onda Lunedì 29 giugno, sempre su www.radiovertigo1.com, sempre dalle 18 alle 19, sempre con replica che si può ascoltare dal martedì successivo cliccando il seguente link:

http://www.radiovertigo1.com/progedintorni

(alcuni momenti delle interviste vengono riproposti nuovamente, in quanto poi non sono stati ritrasmessi nella replica di una recente puntata):

Scaletta:

01. Intervista a Gianni Belleno (UT New Trolls)
02. Intervista Pino Sinnone (The Trip)
03. Il ricordo di Athos Enrile del concerto dei Latte e Miele al Tetro Alcione di Genova

                                                        ...e inoltre...

04. "The Sheriff" (Emerson, Lake & Palmer)
05. "The capital of power" (Triumvirat)
06. "Movement for the common man" (Styx)
07. "Song of America" (Kansas)
08. "Freefall" (Camel)
09. "Sold to highest" (Gong)
10. "Wreck" (Gentle Giant)
11. "Thick as a brick" (Jethro Tull)
12. "The Bad Mexican"
13. "La bottega delle meraviglie" (Il segno del comando)
14. "L'evocazione di Eva" (Il segno del Comando)
15. "Ouverture" (Barock Project)





giovedì 25 giugno 2015

Maurizio Solieri ritorna a Savona e ritrova i Capovolti Vasco Tribute


A distanza di un anno Maurizio Solieri si unisce nuovamente ai Capovolti Vasco Tribute.
Ecco cosa accadde al primo incontro… daubaci a Savona

Les trois tetons live



les trois tetons live:
venerdì 26 giugno
“woodstock remember”
loc. muggine, Varazze (SV)
21:30
domenica 28 giugno
“Urbe Rocks”
san Pietro d’Olba, Urbe (SV)
19:30

mercoledì 24 giugno 2015

Woodstock Village, di Wazza



Hello,
… dal 3 al 12 luglio si terrà il "Woodstock Village" ad Abano Terme, più di 40 band, grossi nomi, Ian Paice (Deep Purple), Tolo Marton (ex Orme), Martin Barre (Jethro Tull), Giorgio Piazza (ex PFM), nuove band, e tribute band.
Segnalo per amici e parenti
Sabato 4 luglio - Limite Acque Sicure (Banco del Mutuo Soccorso Tribute Band) prima di Ian Paice
Lunedi 6 luglio - Riki Massini (Rory Gallagher Tribute), amico e bravissimo chitarrista
Vedi programma completo, avete l'imbarazzo della scelta !!!
WK


martedì 23 giugno 2015

ARTI & MESTIERI-"UNIVERSI PARALLELI"



UNIVERSI PARALLELI, IL "TILT" DEL VENTUNESIMO SECOLO
In uscita il 24 giugno per il mercato giapponese


Mercoledì 24 giugno uscirà in Giappone per la storica etichetta major KING RECORDS il nuovo album UNIVERSI PARALLELI della mitica formazione di rock progressivo ARTI & MESTIERI.

Già descritto dalla più importante stampa giapponese come "un grande capovaloro che merita di essere considerato il TILT del ventunesimo secolo" il nuovo CD sarà disponibile in tutto il territorio asiatico in un elegantissimo formato "mini LP" e conterrà una speciale bonus track esclusiva per il solo mercato orientale.

"Non c'è alcun dubbio che gli ARTI & MESTIERI siano la miglior band attiva nel mondo"
(BURRN - 85/100)


UNIVERSI PARALLELI sarà disponibile in Italia nell'autunno 2015 in una versione speciale, maggiori dettagli saranno pubblicati a breve.

La produzione artistica ed esclusiva e' di SFERA ENTERTAINMENT. Per informazioni e contatti rivolgersi esclusivamente al management ufficiale attraverso il sito 
www.artiemestieri.org

lunedì 22 giugno 2015

CUMINO: Esce il video di ATLAS, secondo estratto da POCKETS


Cumino, il duo formato da Luca Vicenzi (chitarre ed effetti) ed Hellzapop (Davide Cappelletti, programmazione e synth) presentano ATLAS, il secondo video, realizzato da Area Odeon (www.areaodeon.org), già noti per l'ideazione e lo sviluppo del Kernel Festival.
Il video, uscito in anteprima per Son of Marketing (http://www.sonofmarketing.it/anteprima-video-cumino-atlas/) "è l'elaborazione di una raccolta di cieli urbani che interpreta la città con una prospettiva diversa, uno sguardo da sotto in su, un viaggio in controluce dove il volume di cielo lasciato libero dall'architettura emerge rivelando profili e panorami sorprendenti."

Il suono dei Cumino trova riferimenti nella musica elettronica dei Telefon Tel aviv e Jon Hopkins, nelle chitarre cinematografiche di Gustavo Santaolalla e nell’estetica delicata di The XX: un viaggio attraverso diversi paesaggi sonori fatti di silenzi e atmosfere rarefatte, che mescolano le carte tra il post rock e certa elettronica.
Un mare magnum di chitarre, beats, synth che si incontrano in una sperimentazione d’avanguardia che cerca di essere, su disco come sul palco, coinvolgente ed emotiva.


BIO
Cumino nasce come “esperimento sonoro” nel 2010, dall'incontro tra due amici e musicisti provenienti da diversi ambiti musicali: Luca Vicenzi (chitarra, esplorazioni musicali) e Hellzapop (al secolo Davide Cappelletti, polistrumentista e producer di musica elettronica).
Nel marzo 2012 i Cumino hanno presentato il loro primo album, "Tomorrow in the battle think of me", solo in versione digitale e distribuita in free download su internet.
A dicembre 2012 è stata la volta di "Inner voice EP", un ep di 5 tracce contenenti il singolo "The voice due to you", un remix, due tracce inedite e una versione live di "When we talk about ourselves".
Dopo un mini tour di quindici date a Ottobre 2013 esce in free download un nuovo EP “Just melt”, che contiene 4 tracce estratte dalla colonna sonora del documentario naturalistico “Fontanili” di cui i Cumino hanno curato l'aspetto musicale.
È prevista per il  18 novembre l’uscita di POCKETS, il nuovo full length.

cumino.bandcamp.com

domenica 21 giugno 2015

Eternal Silence, al lavoro sul nuovo album!


Eternal Silence, al lavoro sul nuovo album!

Reduci dal brillante successo di Raw Poetry, i lombardi Eternal Silence sono attualmente riuniti presso gli Old Ones Studios di Arona con il produttore Giulio Capone (già producer del disco d'esordio) per le registrazioni del nuovo album. L'uscita del disco che non sarà un concept è prevista per la prossima primavera. Gli Eternal Silence nel frattempo, stanno perfezionando la fase compositiva, valorizzando le caratteristiche già espresse, aggiungendo nuovi elementi.

Immagini di repertorio




sabato 20 giugno 2015

BMS e Vittorio Nocenzi in concerto




Doppio appuntamento, (vista la poca distanza) per i fans romani ed umbri e zone limitrofe, del BMS e Vittorio Nocenzi "solo"

Venerdi 26 giugno - Eutropia (Roma), parte ufficialmente il tour 2015 del BMS
Sabato 27 giugno - Callescipoli (Terni) - Vittorio Nocenzi in concerto (Jazzit.festival)

Il Banco del Mutuo Soccorso ad Eutropia 2015 porta il nuovo lavoro "Un’idea che non puoi fermare", spettacolo pazzesco che vede sul palco, ad affiancare il nucleo storico della band, musicisti incredibili come Maurizio Solieri alla chitarra, Arnaldo Vacca alle percussioni, la voce di John De Leo e una sezione di fiati e cori. Lo show vede il contributo - remoto -  di artisti come  Franco Battiato, Toni Servillo, Franca Valeri, Rocco Papaleo, Alessandro Haber, Moni Ovadia, Giuliana De Sio, Giuseppe Cederna e Valerio Mastandrea.


DETTAGLI DEL CONCERTO
Quando:   Venerdì 26 giugno 2015
Location: EUTROPIA 2015
Tipo:  All'Aperto,Auditorium-Sale Concerti,Festival-Rassegna
Dove: Largo Dino Frisullo, Roma
Inizio Concerto:  22:00
Genere:  Rock
Ingresso:  a Pagamento €25,00 + d.p
Website:  www.bancodelmutuosoccorso.it


Sabato 27 giugno - Vittorio Nocenzi in Concerto

EMMA for Peace, Banco Factory e Il Turismo Culturale presentano
al Jazzit Fest di Collescipoli (Terni) il 27 giugno 2015 alle ore 18:00:
CONVERSAZIONE SU "IL CANTICO DEI CANTICI"
poesia e musica, strumenti di amore
intervengono:
Vittorio Nocenzi (Banco del Mutuo Soccorso)
Davide "BOOSTA" Dileo (Subsonica)
Massimo Bray( Treccani.it)
Alfredo Santoloci (Conservatorio di Santa Cecilia)
modera: Paolo Petrocelli (EMMA for Peace)
Ingresso libero fino ad esaurimento.
Accreditarsi tramite email all'indirizzo canticojazzitfest@gmail.com
#‎jazzitfest #cantico #emmaforpeace #bancofactory




FINALBORGO JAZZ FESTIVAL: 26-27 GIUGNO


Ai chiostri di santa caterina venerdi 26 ore 21 30
RICCARDO ZEGNA TRIO
CHIOSTRI DI SANTA CATERINA FINALBORGO

per le vie del borgo
Venerdì 26 Giugno - ore 17,00...
Via Nicotera
ALLIEVI DELL'ENSEMBLE DI TROMBE
Venerdì 26 Giugno - ore 18,30
Via Nicotera
SIMONA BRIOZZO E ERNESTO NOCE DUO

Sabato 27 Giugno ore 18,00
Piazza Aycardi
SUSANNA MASSETTI QUARTET

Sabato 27 Giugno ore 21,00
Piazza del Tribunale
FATTO A JAZZ - LEO SARACINO


venerdì 19 giugno 2015

In programmazione agli UCI della tua città...


Una serie di music-movie imperdibile in programmazione dal 22 giugno..

QUANDO ?
22 Giugno  - 
Muscle Shoals
 29 Giugno  - 
Journey to Jah
 13 Luglio    - 
Bansky Does New York
20 Luglio    - 
Time is Illmatic
 27 Luglio    - 
Wild Style


DOVE ?
 UCI Porta Di Roma -  Roma
UCI Torino Lingotto - Torino
UCI Campi Bisenzio - Firenze
UCI Cinemas Meridiana  - Bologna
 UCI S. Giovanni Lupatoto - Verona
UCI Cinemas Fiumara - Genova

MUSCLE SHOALS HORN dove nascono le leggende

Attraverso le parole di Rick Hall e di ospiti prestigiosi come Mick JaggerAretha Franklin, Bono e Steve Winwood Gregg Camalier indaga sul segreto del cosiddetto Muscle Shoals Sound, impronta "sudista" che ha caratterizzato pagine meravigliose del Grande Libro di rock e rhythm and blues o come “ When a Man Loves a Woman ” di Percy Sledge, “ Freebird ” dei Lynyrd Skynyrd o “ Wild Horses ” dei Rolling Stones, solo per citare tre esempi di meraviglie concepite nel profondo Alabama.
Il ricordo di Duane Allman, musicista straordinario prematuramente scomparso, forse il maggiore interprete di sempre della slide guitar. L'estratto di Hey Jude nella versione di Wilson Pickett, graziata dalla mano di Allman, riserva una scarica di brividi indelebile, di cui Muscle Shoals - Dove nascono le leggende sa avvalersi con astuzia. Buone vibrazioni che rappresentano una ragione più che sufficiente per consigliare la visione di Muscle Shoals - Dove nascono le leggende a chiunque, ma soprattutto a chi ancora attende di entrare in contatto con il misterioso sound delle paludi più remote dell'Alabama.


Il cinema “Ricercato”
- Vogliamo proporre voci e linguaggi rivoluzionari. 
-Farvi ascoltare solo chi ha davvero qualcosa da dire.
-Contro le logiche omologanti della legge di mercato.
- Chiedervi di alzare la vostra mano per il cinema che davvero volete.

Wanted è una nuova distribuzione nata per offrire al pubblico italiano un cinema di ricerca e “ricercato”, capace di proporre voci e linguaggi rivoluzionari affrontando anche temi scomodi: un cinema che non scivola via appena si accendono le luci, ma che lascia un segno in chi da un film si aspetta non soltanto divertimento, ma anche pensiero, stimolo, dibattito, sorpresa, approfondimento.

Tra i titoli di prossima uscita del listino Wanted si segnalano Eau argentée - Autoritratto siriano di Ossama Mohammed e Wiam Simav Bedirxan eFinding Fela del premio Oscar Alex Gibney